Maurizio Manzo

Una nota, molto gradita e centrata, di Anna Maria Curci per Sette terribili ostriche e una perla, e alcuni testi sul Giardino dei poeti di Cristina Bove, e ringrazio entrambe.

il giardino dei poeti

Sette terribili ostriche e una perla Maurizio Manzo LepismaPS

Quando ho letto, proprio nel suo evolversi, i testi di Sette terribili ostriche e una perla di Maurizio Manzo, la mia attenzione è stata immediatamente attirata da Punti di vista, testo nel quale trovo le luci, le immagini, i passaggi dal visionario al quotidiano, che trovo tra i più efficaci e riusciti della sua produzione poetica. Nello snodarsi dei testi, nella seconda sezione ci si imbatte nel terzetto Contromisura, Interruttore e Grigliata e la raccolta trova il giusto passo ai miei occhi: è il passo che sa unire padronanza del ritmo, gioco linguistico e arte del pastiche, dominata con equilibrio non comune, a un robusto tessuto etico e a considerazioni filosofiche ben distanti dalla banalità. Da quelle tre poesie, il respiro si allarga e la cadenza, cercata e trovata, evita, con una naturalezza innata, soluzioni scontate. Si intravede una linea di continuità, non monotonia, ma coerenza, con piccoli gioielli, soste…

View original post 775 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...