CARTA MOSCHICIDA

Non  resta molto tempo

meno del silenzio del miele

del suo sapore monocolore

il vapore termina sugli specchi

come il ricordo che ci ammala

alacre creatina irriverente

più avanti proverò a spostare

i fili che legano il sangue

qualche filo lo lascerò

pendere e tentennare

tintinnare fino a seccare.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...