SALTI

Quando salti dal muro

e ti si sgretola

sul palmo delle mani

gratta l’aria la gola

si sciupano i piccioni

con le ali scollate

ti tendevo la mano

e dai collant disfati

sentivo la pelle calda

con le dita fredde –

poi rifare la strada

era come passare

da una porta senza bussare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...