INCONTRI

Semplice dire mi hai rotto i coglioni

politica del cazzo che hai sperperato

la fiducia della gente e sputato

appeso al chiodo gli ideali i polmoni

 

che a seguirvi sembravamo salmoni

finire coda del pasto rutato

coriandolo sbiadito imbambolato

pronti a ripartire poveri cloni

 

di bugie nei colori senza forza

nelle braccia arrese legate dietro

nel ricordo d’orgoglio partigiano

 

ci basta la promo del parmigiano

gli occhiali in 3D sognare dal vetro

se batti le mani la luce smorza.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...