Réclame – 3 –

3

Per noi tu sarai sempre Stefano anche fetido

mentre infili le dita in piccole vulve

ti guardi allo specchio mollare pugni e schiaffi

a chi cerca di trattenere quelle mani

quando fai il cane pisci i capotti dei vecchi

in fila alle caritas fai omissione di

soccorso a chi si schianta grazie al tuo sportello

ché ti aveva chiamato figlio di puttana

tu resterai per noi sempre Stefano sempre

se hai comprato il barattolo col nome giusto.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...