CONTATTI

E spellata la lingua

arrotolata alla sdrucciola

si fermava a rilento per cantare cantava

se cercava di urlare

si appiattiva allungata la stangata era un morso

tentativo di torsolo

di aggirare il palato con torsioni e rincalzi

che poi scalzi e la bocca

sospettosa inespressa impoltronivi al mutismo

disegnare un labiale.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...