FAI DA TE – 6 –

Involuto disegna

lapparire sfiancato accanimento infinito

venticinque ti libera

a memoria slogato si avvicina dedotto

per quel giorno il consiglio

silenzioso è di farti appartenente mischiato

al cantare così

partigiano spruzzato spolverato di grano

ma che bella ciao ciao

seppellita in montagna con il gusto che guarda

ci guadagna il bel fior

e cammini sicuro sostenuto d’applausi

resistenza a ingoiare

a sguazzare nel vomito

non sputare la storia vasellina che indora

ti carezza consola.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...