FAI DA TE – 3 –

Hai ecceduto nel ritmo

che si scioglie nel metro malridotte misure

e se allitteri rimbalzi

ti rivela itterizia del parlare sociale

mi diceva Valesio una struttura comune

e taluni solerti

si trascinano ancora nel mezzo sillabico

tra quel deca e dodeca

liberata caduta che attraverso le stanze e

labirinti rognosi

sembreresti uno zombi difettare nel canto

dirompente di petto

tralasciato dal vento che fa uguale il suo giro

che s’immagina fresco.

 

 

3 thoughts on “FAI DA TE – 3 –

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...