FAI DA TE – 2 –

Sbriciolata la vita

ti abbandona nel senso all’improvviso tra nebbia

che ti trebbia di netto

ti riprende il respiro risalito sollievo

tu l’ascolti abbracciarti

un momento che segna da tenere vicino

e portare a oltranza.

A orientarla la vita

non conviene non segue si distoglie comunque

a prenderla per mano

che poi in fondo appartiene in tenerezza al tuo cuore in

esistenza alle arterie

ti sorprende la secchezza e penzolante la lingua

ingiallita dal fegato

affogato stufato nel rubino buon vino

ti commuove la luce

arretrata del giorno un’illusione pendente

un aggancio tentato

esentato al rifiuto tra starnuti e sorrisi.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...