PASSO

Mentre poi camminavo

più avanti

di me di un passo

più sottile di un sogno

lunga più di ogni giorno

scostante

la mia ombra rimbombava

contenta

senza voltarsi.

 

 

 

2 thoughts on “PASSO

  1. Bellissima. Mi ha ricordato una statuina etrusca, che si trova a Volterra, al Museo Archeologico: “L’ombra della sera”. La vidi da ragazzina e mi colpì il fatto che qualcuno avesse sentito il desiderio di ritrarre un’ombra, magari la propria. Le tue parole esprimono perfettamente una possibile ragione. In ogni caso l’ombra di quello scultore, se era sua, è rimasta. E non si volta indietro.
    Il tuo talento scuote, anche le parole più riluttanti. Grazie :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...