SOTTOBOSCO

Solforoso il palato

pizzicava la lingua resettata ispessita

e cammino nel gonfio sottobosco odoroso scolorito fogliame

frastagliato smerlato

il sentiero riporta alla pianura sommessa

non si scorge la fine e non si avanza per paura indefinito d’insieme

attaccato alla terra

ricoprirsi di polvere.

 

 

 

 

2 pensieri su “SOTTOBOSCO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...