ALL’OMBRA DEI PIXEL – XVIII – XIX –

XVIII
inseguendo il sapido sapore di bocche
sfatte al sole rancido Rolando soccombe
come fosse fossile moto di energia
video elettrostatica sottile e brillante
così insano mitilo succhiato e mangiato
fino al derma lacero contuso e picchiato
indolente cronaca di piaghe cosparsa
come porto d’ancore gonfio e tormentato.
 
XIX
e qui suole stendere il sorriso un buon viso
che ti dice chiedilo a Stefano a Carmelo
senza paura chiedilo a Teresa a Germano
se non credi chiedilo a Consuelo a Melissa
ora che puoi chiedilo del melo del grano
ringrazia ma chiedilo a Ernesto a Giovanni
per il pesto chiedilo a chi per anni fissa
la luce a chi brancola nel buio e poi vede.
 
 
 
 

5 pensieri su “ALL’OMBRA DEI PIXEL – XVIII – XIX –

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...